Scuola Materna - URETEK
Home / Consolidamento terreni / Scuola Materna




Scuola Materna

Sottopasso ferroviario

Consolidamento
Terreni

Tipo di struttura: Edifici scolastici

Tipo servizio: Deep Injections

Comune: Monte Cardoneto

Provincia: Roma

Regione: Lazio

 

DOWNLOAD CASE HISTORY

 

L’EDIFICIO

Realizzato intorno al 1970 con struttura mista (muratura e c.a.) il fabbricato in oggetto si presenta su un solo livello fuori terra con sottostante vespaio di altezza pari a 160 cm circa. La pianta ad “L” occupa una superficie di circa 1300 m2 in area pianeggiante.
Le fondazioni del manufatto, in particolare nell’area interessata dal fenomeno, sono costituite da: n°4 travi rovesce di larghezza B = 190 cm, alte 100 cm; n° 4 travi rovesce di larghezza B = 120 cm, alte 100 cm; i cordoli longitudinali di collegamento misurano 50 x 40 cm. Tutte le travi sono posate sul piano di calpestio del sotto locale (-160 cm da p.d.c.) attraverso un magrone di sottofondo spesso 10 cm senza alcun approfondimento nel terreno.

 

IL PROBLEMA

Negli anni recenti la porzione di edificio orientata approssimativamente secondo l’asse Nord-Sud ha manifestato la progressiva comparsa di evidenti lesioni sulle murature e di inflessioni nella pavimentazione. Tali dissesti sono stati ricondotti principalmente a fenomeni
di ritiro-rigonfiamento del terreno di fondazione di natura prevalentemente argillosa.

 

LA SOLUZIONE

Per stabilizzare l’edificio si è scelta la tecnologia brevettata Uretek Deep Injections®.
Le iniezioni della speciale resina Uretek Geoplus®, hanno compattato il terreno aumentandone la capacità portante.

1ª FASE

Compattazione superficiale: le iniezioni sono state eseguite nell’intradosso della fondazione per migliorare le caratteristiche geomeccaniche del terreno e riempire i vuoti macroscopici presenti.

2ª FASE

Consolidamento in profondità: oltre alle precedenti, si sono eseguite iniezioni su 2 ulteriori livelli di profondità nel volume di terreno interessato dai carichi trasmessi dall’edificio. I lavori sono stati costantemente monitorati con un sistema laser sensibile a variazioni di +/- 0,5 mm.

Complessivamente è stato consolidato il terreno sottostante 120 ml di fondazione in 10 giorni lavorativi.