MONITORING & CONTROL

    L'importanza del monitoraggio strutturale.

    Mettiamo sempre al centro la sicurezza e la precisione dei nostri interventi: affianchiamo l’applicazione delle nostre tecnologie con sistemi di monitoraggio specifici per le strutture oggetto del ripristino.

    Monitoraggio Standard Indispensabile

    Tutti i nostri interventi di consolidamento delle fondazioni e sollevamento delle pavimentazioni prevedono un sistema di monitoraggio standard che permette di eseguire il ripristino della struttura in maniera sicura e controllata.
    Questo sistema comprende:

    • Monitoraggio laser locale si compone di una testa laser e di una serie di ricevitori. Questi ricevitori possono essere installati sulle pareti del fabbricato da consolidare o sulla pavimentazione da sollevare. Dotati di un’accuratezza di mezzo millimetro e di una misura in continuo, permettono di verificare in tempo reale la reazione o il sollevamento di parti del fabbricato.
    • Monitoraggio wifi dei quantitativi di resina iniettati: utilizzando un tablet collegato tramite wifi al nostro camion-officina registriamo con precisione i volumi di resina che stiamo iniettando nel terreno, assicurandoci così da rispettare le indicazioni di progetto.
    • Prove penetrometriche comparative effettuate prima e dopo l’intervento di consolidamento permettono di verificare gli incrementi delle caratteristiche meccaniche del terreno.

    Monitoraggio radar globale delle strutture

    Monitoriamo la struttura soprastante durante l’intero processo di iniezione con una particolare tecnologia radar 3D.

    Scandiamo centinaia di punti sulle pareti del fabbricato e monitoriamo in tempo reale il loro eventuale spostamento con accuratezza sub-millimentrica.
    Negli interventi di consolidamento del sottosuolo, usiamo il radar 3D per verificare il principio di sollevamento in tutti i punti della struttura, (il sollevamento indica l’avvenuta compattazione del terreno).
    Qualora fosse previsto anche il ripristino del cedimento dell’intero fabbricato o parte di esso, il radar 3D ci permette di controllare con precisione chirurgica l’entità degli spostamenti, assicurando che questi non siano dannosi per l’edificio stesso.
    Il sistema Radar 3D è di facile installazione, non richiede apposizione di mire sull’edificio, può essere utilizzato con qualsiasi livello di luminosità, condizione meteorologica e può essere posizionato anche a grandi distanze.

    Campi di applicazione: 
    La tecnologia Radar 3D può essere applicata per monitorare:

    • sollevamenti della fondazione di qualunque tipologia di edificio;
    • spanciamenti di muri controterra, muri d’argine, banchine di porti o moli;
    • sollevamenti di strade e pavimentazioni industriali.

     

    SCARICA QUI LA RELAZIONE SULL'INTERVENTO DI TOLENTINO SCARICA

    Monitoraggio inclinometrico triassiale

    Utilizziamo questo sistema di monitoraggio soprattutto nel settore ferroviario perché permette un controllo estremamente preciso e in tempo reale dell'impalcato durante l’iniezione di resina ad espansione limitata.

    Installiamo gli inclinometri triassiali Senceive® all’estradosso o nella mezzeria delle traversie utilizzando una speciale colla e senza ostacolare in alcun modo la regolare circolazione ferroviaria. Gli inclinometri sono interconnessi gli uni con gli altri grazie ad un modulo wifi e comunicano i dati registrati ad una piattaforma Flatmesh® alla quale l’operatore può accedere tramite computer o tablet. Vengono posti ad intervalli regolari lungo il profilo longitudinale dei binari e, attraverso la misura dell’inclinazione dei tre assi cartesiani, forniscono informazioni circa il livello longitudinale, il livello trasversale, lo scarto di livello trasversale e lo sghembo dell’impalcato.



    Monitoraggio remoto delle crepe

    Il sistema “Easy Crack Monitor” permette il monitoraggio automatico ed accurato delle crepe con lettura dei dati in tempo reale sul sito web dedicato o dallo smartphone.
    Il sistema è composto da un’unità di controllo, da uno o più fessurimetri (aumentabili anche in un secondo momento) e da un’area web di monitoraggio.
    I fessurimetri assicurano la precisione dell’ordine del decimo di millimetro, rilevano gli spostamenti delle crepe lungo due direzioni ortogonali e hanno un ingombro ridotto.
    Il sistema predispone inoltre la possibilità di impostare messaggi di allerta via e-mail o SMS nel caso gli strumenti rilevino deformazioni superiori ad una certa soglia.


     

    Possibilità ricerca sottoservizi

    Grazie a questa tecnologia possiamo investigare il terreno oggetto del nostro intervento controllando cavità o tubazioni.