Stabilizzazione e sollevamento della pavimentazione a bordo piscina - Feucherolles, Francia

    LUOGO: Solarium piscina Feucherolles / Yvelines - FRANCIA

    DURATA CANTIERE: 1 giorno lavorativo

    IL PROBLEMA

    Cedimento della pavimentazione

    LA SOLUZIONE

    sollevamento e stabilizzazione della pavimentazione (110 mq) - tecnologie Uretek Floor Lift® e Uretek Deep Injections®

    La villa, situata a Feucherolles, nel dipartimento degli Yvelines, è stata costruita su un terreno limoso più o meno sabbioso. Nel giardino è presente una piscina di circa 40 mq, circondata da un solarium piastrellato di 110 mq.

    IL PROBLEMA

    Nel corso del tempo, la pavimentazione del solarium si è affossata in alcuni punti causando la rottura di diverse piastrelle e il danneggiamento delle tubazioni di scarico dell'acqua (sostituite durante il nostro intervento). Le indagini hanno rilevato che la causa del cedimento era imputabile ad un problema di compattazione dello strato di supporto della pavimentazione e a proprietà meccaniche scarse.

    I soggetti coinvolti:
    Architetto Boubacar SECK 33000 BORDEAUX

    Perché il committente ha scelto Uretek:

    • rapidità: attenta pianificazione e programmazione dei tempi di esecuzione che permettevano di realizzare l’opera in tempi relativamente brevi;
    • costi competitivi;
    • non invasività: l’intervento proposto da Uretek non avrebbe sporcato l’area né prodotto scarti di lavorazione;
    • monitoraggio continuo del lavoro: le attività sarebbero state sottoposte a controllo laser in tempo reale da personale altamente qualificato;
    • applicazione della tecnologia esclusiva Uretek Floor Lift® che inietta nel terreno una speciale resina espandente ad alta pressione di rigonfiamento che compatta il terreno e stabilizza le strutture;
    • attenzione all’ambiente: la miscelazione fuori terra delle resine Uretek® genera un prodotto finale inerte, che non rilascia eluati nel terreno e nelle eventuali falde presenti. 

    LA SOLUZIONE

    Abbiamo trattato 110 mq di pavimentazione mediante iniezioni di resina espandente a una profondità compresa tra 2 e 2,50 metri con il processo Deep Injections® . Dopo aver individuato il percorso degli impianti, abbiamo scelto di lavorare su un reticolo di circa un punto per mq realizzando le perforazioni nell'interasse delle piastrelle per non danneggiarle. Le iniezioni hanno consentito di riportare a livello la pavimentazione del solarium e compattare il suolo in profondità. Il sollevamento è stato monitorato in via permanente tramite livella laser.

    Caratteristiche

    • Superficie: 110 mq 
    • Natura del suolo:
      -Limo più o meno sabbioso da 0,00 a 2,60 m, Pl = da 4,1 a 4,4 bar, E = da 42 a 69 bar
      - Argilla sedimentaria di Montmorency da 2,60 a 6,80/7,00 m, Pl = da 4,9 a 12,5 bar, E = da 39 a 164 bar
      - Sabbia di Fontainebleau da 6,80/7,00 m a > 10,00 m, Pl > 30 bar, E = da 388 a 685 bar 

    Durata dei lavori: 1 giorno

    L'intervento nel dettaglio

    Il cedimento del terreno ha danneggiato la pavimentazione.


    Il cedimento della pavimentazione ha danneggiato le tubazioni dell'acqua. La loro sostituzione ha richiesto alcune opere di scavo.


    L'esecuzione dei fori per il passaggio dei tubi di iniezione ha avuto luogo in corrispondenza delle fughe delle piastrelle per ridurre l'impatto visivo.


    I tubi di iniezione sono stati posizionati secondo un reticolo di 1 mq max.


    Una volta terminate le finiture non vi è più alcuna traccia del nostro passaggio!