Mura Aureliane - URETEK
Home / Consolidamento terreni / Mura Aureliane

Mura Aureliane

Mura Aureliane

Consolidamento
Terreni

Tipo di struttura: Edifici storici e di pregio

Tipo servizio: Deep Injections

Comune: Roma

Provincia: Roma

Regione: Lazio

 

DOWNLOAD CASE HISTORY

 

LA STRUTTURA

La cinta muraria chiamata Mura Aureliane, fu costruita tra il 270 ed il 275 dall’imperatore Aureliano per difendere Roma, capitale dell’impero, dagli attacchi dei barbari. Le mura si presentano oggi in un buono stato di conservazione per la maggior parte del loro tracciato
che ha una lunghezza di 12,5 Km.

 

IL PROBLEMA

Uno sperone murario di rinforzo locale alle mura, presentava lesioni significative riconducibili a un cedimento in fondazione. Al momento del sopralluogo, lo sperone era stato messo in sicurezza mediante opere provvisionali.

 

LA SOLUZIONE

Si è consolidato il terreno di fondazione aumentandone la capacità portante ed eliminando i vuoti eventualmente presenti a vari livelli di profondità.

L’intervento con tecnologia Uretek Deep Injections®, che utilizza iniezioni della speciale resina Uretek Geoplus®, ha avuto luogo in due fasi:

1ª FASE

Compattazione superficiale: iniezioni eseguite nell’intradosso delle fondazioni allo scopo di migliorare le caratteristiche geomeccaniche del terreno e
riempire i vuoti macroscopici presenti nell’interfaccia fondazione-terreno.

2ª FASE

Consolidamento in profondità: oltre alle precedenti, si sono eseguite iniezioni su ulteriori 2 livelli di profondità, nel volume di terreno maggiormente interessato dai carichi trasmessi dall’edificio.

OSSERVAZIONI

I lavori sono stati costantemente monitorati con un sistema laser sensibile a spostamenti di +/- 0,5 mm.

Complessivamente è stato consolidato il terreno sottostante 10,0 ml di fondazione continua.

L’intervento si è svolto in 2 giorni lavorativi.