Progettazione interventi - URETEK
Home / Riempimento Cavità / Progettazione interventi

Progettazione interventi

Voce di capitolato

RIEMPIMENTO E MESSA IN TENSIONE DI CAVITA’ SOTTERRANEE

Riempimento di cavità sotterranee mediante pompaggio in esse di materiale inerte tipo argilla espansa Leca e successiva iniezione di resina espandente tipo Uretek Geoplus allo scopo di generare il mutuo contatto fra gli elementi costituenti il materiale utilizzato per il riempimento della cavità ed esercitare, su tutte le pareti della cavità stessa, uno stato di tensione permanente.

Il procedimento dovrà svolgersi in due fasi distinte e consecutive:

1) Riempimento di cavità realizzato principalmente con materiale inerte tipo argilla espansa LECA granulometria 8-20 mm con peso in mucchio di 350 kg/mc ± 15 % (secondo UNI EN 13055-1) e/o 0-8 mm con peso in mucchio di 450 kg/mc ± 15 % (secondo UNI EN 13055-1). Il riempimento di prima fase avverrà attraverso fori verticali o leggermente inclinati rispetto alla verticale di diametro 100 mm, realizzati da piano campagna fino all’intradosso superiore della cavità con interasse variabile da 2 m a 8 m lungo la proiezione orizzontale della cavità.
Il materiale inerte di riempimento tipo argilla espansa LECA avrà una resistenza allo schiacciamento dei granuli σ ≥ 0,8 N/mm2

2) Iniezione di resina espandente tipo Uretek Geoplus allo scopo di generare il mutuo contatto fra gli elementi costituenti il materiale inerte di prima fase. Le iniezioni verranno eseguite all’intradosso superiore della cavità allo scopo di saturare tutte le nicchie non riempite dal materiale inerte utilizzato in prima fase e generare il mutuo contatto fra gli elementi costituenti il materiale stesso fino ad esercitare sulle pareti della cavità l’eventuale stato di coazione previsto da progetto. Le iniezioni di materiale espandente tipo Uretek Geo plus potranno eventualmente essere confinate da elementi accessori quali big-bag o altro e verranno effettuate attraverso tubi di iniezione (φ = 12-20 mm) infissi in fori di iniezione verticali o leggermente inclinati di diametro 18-50 mm con interasse variabile da 1 a 4 m.

La resina tipo Uretek Geoplus avrà le seguenti caratteristiche tecniche certificate da un laboratorio qualificato e riconosciuto:

  • forza propria massima di espansione in condizioni edometriche pari a 10.000 kPa;
  • resistenza alla compressione verticale con espansione laterale libera compresa fra 0,20 MPa e 6,00 MPa all’interno dei campi di peso di volume compresi fra 0,50 kN/m3 e 3,30 kN/m3 secondo quanto previsto dalle norme comunitarie di riferimento;
  • modulo di elasticità iniziale determinato per una deformazione assiale del 1% compreso fra 10,0 MPa e 85,00 MPa all’interno dei campi di peso di volume compresi fra 0,50 kN/m3 e 3,30 kN/m3 secondo quanto previsto dalle norme comunitarie di riferimento;

Se ritenuto necessario, il Committente potrà verificare in ogni momento sia la saturazione della cavità, mediante l’esecuzione di prove geotecniche dirette o indirette nel volume riempito, che l’esercizio di uno stato di tensione permanente sulle pareti della stessa mediante l’ausilio di celle di carico o altro.

Tale lavorazione si intende comprensiva di ogni onere necessario per l’impianto di cantiere, l’installazione delle attrezzature e dei macchinari di iniezione, i noli, la mano d’opera specializzata, la fornitura di materiale inerte e resine nelle quantità richieste dall’intervento per dare il lavoro finito a perfetta regola d’arte.

 

 

Dati tecnici

ARGILLA ESPANSA LECA® per uso geotecnico

Massa volumica del materiale in mucchio UNI EN 13055-1 ≤ 4,5 kN/m3 (450kg/m3)
Angolo di attrito ≅ 40°
Assorbimento d’acqua UNI EN 13055-1 < 75%
Modulo di deformabilità Md con DR>80% ≥ 25 MPa (250 kg/cm2)
Resistenza dei granuli alla frantumazione UNI EN 13055-1 > 1.300 kPa (>13kg/cm2)

 

RESINA URETEK GEOPLUS®

Elevata pressione di espansione 10.000 kPa (100kg/cm2)
Tempo di reazione Estremamente basso
Elevato grado di espansione (da 2 a 20 volte)
Modulo di elasticità paragonabile a quello di un terreno di fondazione 10 ÷ 180 MPa (100 ÷ 1.800 kg/cm2)
Peso di volume variabile con il grado di espansione 1 ÷ 3 kN/cm3 (100 ÷ 300 kg/cm3)