MONITORAGGIO RADAR GLOBALE DELLE STRUTTURE

    Con tecnologia Radar 3D monitoriamo la sicurezza dell'intervento con accuratezza sub-millimetrica

    HubSpot Video

     

    Monitoraggio radar globale delle strutture nel consolidamento con resine espandenti.

    l monitoraggio radar è una tecnologia estremamente innovativa che permette la rilevazione simultanea di centinaia di punti sulla struttura registrandone lo spostamento in tutte le direzioni con una precisione di un decimo di millimetro anche a grande distanza.

    Nella Chiesa Santi Prietro e Paolo a Marano di Valpolicella si è eseguito un intervento di consolidamento del terreno con tecnologia URETEK Deep Injections Ultra.

    L'intervento è composto da diverse fasi:

    1. Monitoraggio globale dell edificio attraverso una strumentazione radar assolutamente innovativa che scansiona l'obiettivo ogni 20 secondi monitorando movimenti con la precisione del decimo di millimetro su qualunque superficie. In primo luogo il sistema traccia un reticolo di celle virtuali sulla facciata dell'edificio, questo reticolo serve da sistema di riferimento per le letture successive, il radar non richiede alcuna collocazione di mire necessaria invece nei sistemi tradizionali. Si effettua una prima lettura in bianco dell'edificio fissando un punto di zero per le successive misurazioni.

    2. Dopo aver individuato la zona per il consolidamento del terreno si procede alla perforazione della fondazione e alla successiva iniezione della resina espandente esclusiva URETEK Geoplus. La forte e rapida espansione della resina compatta il terreno, ne migliora le caratteristiche meccaniche, idrauliche e arresta il cedimento.

    3. Monitoraggio globale della facciata attraverso scansioni continue in modo da rilevare qualsiasi spostamento dell'edificio durante le iniezioni. Tra le centinaia di punti monitorati dal sistema, l'operatore può decidere di seguire l'evoluzione solo di alcuni di essi, eseguendo scansioni progressive, il radar è in grado di mostrare variazioni nel tempo della posizione di questi punti rispetto al punto di zero. L'azione di sollevamento operata dalle resine URETEK è chiaramente mostrata in rosso.

    4. Alla fine delle operazioni di consolidamento il sistema è in grado di mostrare un grafico complessivo e cumulativo dell'azione dell'intervento URETEK Deep Injections Ultra nei punti di maggiore interesse.

    5. L'interruzione dell'iniezione può avvenire secondo tre criteri distinti:

    - il primo criterio è la rilevazione di un principio di sollevamento dell'edificio, segno dell'evidente consolidamento del terreno    sottostante
    - il secondo criterio puo' essere oltre al raggiungimento del consolidamento dell'edificio anche l'inizio di sollevamento della struttura fino al raggiungimentio di una quota ben precisa e prestabilita in fase di progetto
    - terzo criterio puo' essere l'interruzione dell iniezione nel momento in cui si rilevano distorsioni angolari che potrebbero essere dannnose e pericolose per l'edificio.

    Grazie all'accurato monitoraggio dell'edificio con l'innovativo strumento radar, URETEK ottiene il controllo totale degli interventi di consolidamento dei terreni con resine espandenti.

     

    APPROFONDISCI